44 commenti su “NON CONTARE SULLE ASPETTATIVE

  1. Buongiorno cara Silvia, io da tanto tempo non mi aspetto più nulla, semplicemente per il fatto che sono stanca delle delusioni… ma dentro di me c’è sempre un desidirio di una speranza che tutto va verso il meglio… ti abbraccio Pif

    Mi piace

  2. buongiorno Silvia anche io come Pif ho smesso di sognare,vivo alla giornata ,i rapporti sentimentali a volte ci fanno soffrire perchè non sempre sono come noi li desideriamo….l’egoismo oggi purtroppo nella società ha preso il sopravvento……..un bacio cara………..SARA

    Mi piace

  3. l’egoismo naturale ci devia da quei viali che sembrano alberati ma senza radici,ciò che scrivi è la pura verità,ci si aspetta cambiamenti ma sovente siamo noi a vederli pericolosi,ed ecco che l’egoismo la possessività ci trincea in una realtà particolare,ce ne sarebbero da dire mille altre di definizioni,l’amore in primis,l’emozione in secondis ( questo è latino nostrano ahahah ). Buona Giornata Silviaa e grazie ancora per le tue graditissime visite nelle mie pazzie scritte 😉

    Mi piace

    • Grazie a te Max……hai centrato esattamente quello che intendevo…..e hai ragione, buona giornata a te un abbraccio! 🙂

      Mi piace

  4. Credo che ci siano le fasi della vita piene di aspettative, anche grandi, e parlo della giovinezza, e quelle nelle quali queste ce le centelliniamo, perchè senza di esse sarebbe peggio, ma penso sia sempre necessario averne!
    Sta poi ad ognuno, al suo carattere, mettere sempre assieme ad essere la necessaria disillusione e consapevole concretezza, per non permettere che diventino sogni irreali che ci possono far male.
    Io non direi nemmeno che sia una questione di egoismo, lo vedrei piuttosto come una forma di autodifesa, una consapevolezza che dobbiamo essere noi i primi che ci preoccupiamo per noi stessi.
    Anch’io, come Rebecca, mi sento nella fase nella quale mi aspetto poco o nulla, a volte basta un bel libro fra le mani per non sperare di meglio!
    Intanto, per oggi, aspettiamoci una bella, giornata, io l’auguro a te cara Silvia e ci aggiungo un caldo abbraccio, ciao!

    Mi piace

  5. Come dice Rebecca ,è da tanto che non mi aspetto più niente !!!Quella che mi è rimasta è solo la speranza che quello che desidero si possa avverare ,nient’altro !! Troppe aspettative equivalgono a troppe delusioni !! Ed io sopporto già quelle che la vita ti riserva tutti i giorni.
    Un caro abbraccio ,buon giornata ♥
    liù

    Mi piace

  6. Le delusioni possono venire da qualsiasi parte, però credo che avere qualche aspettativa sia giusto, e non sempre portano a delusioni…
    Ti auguro una buona giornata con amicizia, vito

    Mi piace

  7. Aspettative per me è uno strano termine .. mi da l’idea di dover aspettare che altri facciano o pensino al posto mio io, anche prima di pensare a quel che sarebbe bene io facessi ho sempre cercato di fare sbagliando o non riuscendo poi ma aspettar qualsiasi cosa non ha fatto mai parte di me tutto quello che aspetto, spero o credo di dover avere devo crearmelo io con la mia testolina e le mie manine .. e forse anche per questo ciò che vedo fare ad altri quando non diventa quel che avrei fatto io mi innervosisce e gli errori degli altri nella mia testa diventan fatti anche un pò da me che ho lasciato correre aspettando. Forse perchè nei sogni non ho mai creduto come cose reali .. insomma i sogni finiscono il mattino come apro gli occhi forse pretendo troppo da me stessa ma sarebbe anche una bella noia per me aspettare … ma io Silviotta, come ormai sai son un tipino molto particolare hahahahaah Buona giornata eee ASABS tanti e grossi!!!

    Mi piace

  8. non posso nemmeno pensare come sarebbe un mondo senza i sogni…una giornata senza i forzi che ci danno i sogni di riuscire toccarli e come sarebbe una vita senza il diritto e la forza di sognarsi il meglio che arrivera magari presto
    ti abbraccio

    Mi piace

  9. Le delusioni “uccidono dentro” (come cantava un noto compositore nostrano). Ma le aspettative sono comunque necessarie per affrontare il domani; ci permettono di identificare gli obiettivi. Non importa se poi non li cogliamo pienamente. Importa il percorso.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^___^

    Mi piace

  10. No … dolce @Silvia, non solo Tu …. ti scopri, talvolta, figlia dell’ aspettativa, ma tutti noi, penso, ne siamo più o meno figli …. poichè è la vita stessa ad essere sostanziata da aspettative, non altro ….
    Non nutrirle, non aspettandoci più qualcosa che ancora ci dia emozione, sarebbe come rinunciare a sognare …. e quindi a vivere . 😦
    Solo, se le aspettative nostre sono frutti e ne vediamo già il fiore spuntare fra i rami …. così come attendiamo di staccarli alla stagione giusta, diamo tempo ai nostri sogni di maturare al sole prima di pretendere di gustarne il sapore …. subito !
    E se alla stagione giusta, ne dovessimo staccare dai rami qualcuno insapore o guasto o velenoso, non arrendiamoci …. non tagliamo l’ albero per quel ricavo amaro …
    Se mai visto, nella vita reale, un @Contadino cessare la sua opera, e smettere di seminare la terra, di curare l’ albero, di scrutare il cielo, di fiutare il tempo …. solo perchè la stagione della raccolta fu avara con lui ???
    Io, attraversando non poche stagioni, non l’ ho visto mai !!! 🙂

    Mi piace

    • è vero ciò che dici…..ma le aspettative non sono velate pretese in fondo?……Anche tu Bruno ripeti sempre, ad esempio riferendoti all’amicizia “comunque senza nulla pretendere”……quindi se si hanno aspettative vuol dire che l’amicizia o qualsiasi altro rapporto in fondo non è sincero?….. o è normale averne?…….

      Mi piace

  11. Appunto, cara amica …. Io mi riferisco a chi, come me ( e come tanti ….. ), avverta qualcosa dentro e per quest’ emozione sia portato a dare amicizia “comunque e senza nulla a pretendere” …. poichè pretesa sarebbe la mia …. di voler ‘staccare il frutto dal ramo prima del tempo’ : il frutto che M’ ASPETTO IO …. e per il quale non smetto certo di sognare, è che si diventi, quando la stagione giusta verrà, un po’ migliori tutti, sia chi dia sia chi riceva …. indistintamente !
    E se qualcosa nel frattempo mi ha deluso, o ferito, o amareggiato …. non per questo ho cessato di curare l’ albero ! 🙂

    Mi piace

    • si è vero…..l’ho visto, tu lo fai, ma sei speciale……io non sò sinceramente se riuscirei a farlo, non porto rancore……ma difficilmente dimentico, non sono buona d’animo come lo sei tu….
      Grazie Bruno, un abbraccio.

      Mi piace

      • Amica mia … m’ accorgo ora, rientrando in casa ed accendendo il PC, che nell’ ansia di chiarire cosa intendo io “per pretesa”, riferendomi all’ amicizia nel mio precedente commento, non avevo risposto esaustivamente alla tua domanda a piè del tuo ultimo controcanto ! 😦
        Cerco di farlo ora, se mi riesce ! 🙂
        Dunque, Tu mi chiedevi … e cioè chiedevi “all’ amico” ( e non al saggio …. che non sono, essendo io solo un @Cavaliere malinconico che erra per lande, ora solitarie, ora no …. spinto dall’ emozione “inaspettata” e dalla memoria grata ) : ” …. quindi se si hanno aspettative vuol dire che l’amicizia o qualsiasi altro rapporto in fondo non è sincero?….. o è normale averne?…….” .
        La risposta, @Silvia, è già insita nel mio precedente commento …. ed è SI’, E’ NORMALE AVERNE ( ed anch’ io ce l’ ho …. ), basta sostituire alla parola “pretesa” …. “desiderio” !
        Ed ecco che i desideri sono naturali …. chi non ne ha ? Penso che ne abbiano anche coloro che dicono di non averne, per la semplice ragione che NON esiste, su questa terra che calpestiamo, un essere vivente e raziocinante normale che non ne abbia ….
        Ora, se i desideri son come i sogni, talvolta vengono esauditi talvolta no …. come accade per ogni nostra azione o sentimento …. noi, per vivere degnamente e non morire innanzitempo, non dovremmo mai cessare di averne, senza considerare la vita come il luogo del preteso “dò ut des” !!!
        Pensa, cara amica, ad una bella giornata di sole come oggi … un mare azzurro specchio reciproco del cielo, una lieve brezza frizzante come una carezza tonica rigenerante ….. ebbene questa delizia climatica d’ autunno “segue” la nostra aspettativa o desiderio o speranza di ieri …. Ma se, anzichè questo dono, il tempo ci avesse riservato una pessima giornata, un infame susseguirsi di pioggia e gelo …. cesseremmo noi oggi di aspettarci domani una giornata migliore ???

        @Cavaliereerrante ….
        Ps. @MariaAurora cara …. la tua risata allegra ci giunge fin qui, e ci addolcisce il cuore ! 😀

        Mi piace

        • no infatti…..non si smette mai di sperare….o sognare….. comunque sia, in fondo tutti ci aspettiamo che le cose vadano sempre per il meglio……anche se poi non succede….
          grazie Bruno. 🙂

          Mi piace

        • Grazie a te Cavalieerrante … non pensare io rida sempre tutto il giorno come sciocca ma l’unico modo per trovare un pò di pace e gioia nei miei giorni a volte come sono e sono stati difficilissimi nella mia vita una allegra risata mi ha aiutato sempre nel lavoro nella malattia e nell’amore insegnatomi dai miei genitori e che io non son mai riuscita ad avere ma il sorriso non son mai riuscita a perderlo oooh si ho pianto e anche tanto in 61 anni .. ma vedi io il brutto della mia vita poi lo scordo tenendomi e pensando solo ai momenti belli e gioiosi che vorrei condividere con tutti anche se non son poi tanti ma se si vuole!!! Quindi dove sta poi il problema!!! E quel tuo scrivere che la mia risata allegra vi addolcisce il cuore è una gioia anche per me stasera e scusate se scappo in silenzio per non rimbambire tutti , Robby e Silvia son abituate ma tutti gli altri di sicuro no SCUSATE E TANTI ASABS ASABS ASABS …

          Mi piace

  12. 1.La vita non ha alcun obbligo di darci quello che ci aspettiamo da lei.
    Margaret Mitchell

    2.L’egoismo avrà sempre la meglio ?

    Aspettative ( o sogni?) ed egoismo, quindi, sarebbero quasi sinonimi, se ho ben capito. Mi sa di non essere d’accordo.
    La vita ci dà quel che riusciamo a cogliere con i nostri atti: giusti, sbagliati, illusori, falsi, veri. Ma ci dà ,purtroppo, tantissime cose che dipendono da altre volontà, capaci di modificare e manipolare le nostre esistenze e i nostri obiettivi (..e sogni). Pensiamo, ad esempio, (senza voler entrare nel merito delle nostre “politiche”) agli africani e, in genere, a tutti gli sfruttati del mondo: la cui vita corrisponde alla miseria, alla fame e al disprezzo erogati da altri, dai potenti, dalle lobbies, dai poteri. Vittime sacrificali di un sistema malato, marcio. Da cui nessuno può chiamarsi fuori.

    L’egoismo avrà sempre la meglio. I fatti attuali manifestamente lo attestano. Questo sistema non potrà mai morire, ben nutrito com’è dai nostri microegoismi. Non illudiamoci, a dispetto di belle parole ed aforismi d’effetto, la contaminazione è totale. Protesi al possesso di cose, beni materiali e completamente deprivati dello spirito.

    Mi piace

    • in effetti la distinzione ancora non è ben chiara nemmeno a me, ma forse non lo è a nessuno, ma non sono d’accordo, il tuo è un generalizzare…..e non lo faccio mai, per fortuna a questo mondo non siamo tutti uguali, il deterioramento c’è, ma non puoi dire che la pensiamo tutti uguale, non è così!

      Mi piace

  13. questo post mi riguarda al 100%…
    ho tante aspettative…. penso di dare tanto di me… credo tanto nelle cose da arrivare a pensare che qualcosa si possa realizzare… e puntualmente resto delusa….
    sono egoista? boh… penso che chi è menefreghista sia più egoista di me….

    Mi piace

    • non lo so Roby…..sinceramente, anche da tutte le risposte bene non l’ho capito……quello che sò, e di questo ne sono convinta, è che qualsiasi rapporto deve essere uno scambio di emozioni, parole e quant’altro a doppio senso……se diventa a senso unico non ha più ragione di essere. Sarà un ragionamento egoista…..ma io la penso così.

      Mi piace

      • io sono la persona meno adatta per parlare di affetto e di amore, visto che non ho mai conosciuto nessuno dei 2… da me è sempre stato a senso unico, ma anche se ti rendi conto che dall’altra parte non c’è niente, non è che puoi prendere la gomma e cancellare tutto all’istante… si cancellerà… forse dopo una settimana… forse dopo mesi o anni….
        e io non lo chiamerei egoismo…

        Mi piace

        • dentro di te forse non si cancellerà mai……ma fuori sì Roby, magari ci sto male, ma insistere diventa accanimento…..e si perde la dignità.

          Mi piace

          • per me allora l’unica strada sarebbe togliermi dal mondo
            in 48 anni ho conosciuto solo l’affetto a senso unico… anzi manco quello, perché non so nemmeno cosa sia l’affetto

            Mi piace

          • questa non è una soluzione…..la soluzione è avere più stima di se stessi, e questo si impara…… ma lo sai già! 🙂

            Mi piace

          • ahahahah allora Robby tu non sai che è l’affetto?? Allora non è vero che in qualche modo io ti capisco senti e che è quello che tu dai a me? prova a chiedertelo e se non lo capisci te lo spiego io per come lo sento e l’ho sentito da subito per me tu a me hai dato affetto per non esagerare perchè io credo di poterlo chiamare amore, quell’amore vero e puro di cui tutti han bisogno per poter, svegliandosi al mattino dire: anche oggi sarà una bellissima giornata ho una cara amica che pensa anche a me, ai miei disagi, alle mie tristezze e trova bella anche la mia ignoranza .. e il mio aver dato con gioia era un ricevere gioia .. vedendo che qualcuno era felice di ricevere anche un pò di mio … o ho capito male? ma non importa perchè io ho sentito il tuo immenso affetto, tutto quello che potevi e riuscivi a darmi di più non si può!!! … bhè no ascolta avrei qualche fazzolettino da stirare te li mando??? hahahhaahah Sei forte Robby sii felice di come riesci ad essere e non esigere troppo da te e dagli altri perchè non ci sarà mai nessuno come te!!!

            Mi piace

          • brava Aury, diglielo anche tu, anche se io lo so cosa voleva dire…..non era riferito a noi, altrimenti già un coppino gliel’avevo dato! 🙂

            Mi piace

          • Lo so lo so Silviotta che Robby non si riferiva a noi ma tu non dar dei coppini a Robby hahahaha glieli do iooooo e la prossima volta se ne dovrà tornar a casa con un tir pieno zeppo di robetta mia da stirare hahahaahah così non avrà più tempo per pensare, che ogni volta si metrte a pensare mi combina disastri … a proposito io vorrei rimetterti il mio avatar là sopra per farti vedere che son passata e che hai fatto un post che mi piaceva, ma non viene più da te eppure lo faccio nello stesso modo con tutte le altre mha! va a capire tu!!! …..

            Mi piace

          • aaaaa non lo chiedere a me…..l’esperta è Roby io sono babbiona come te non ci capisco molto, hahahahaha

            Mi piace

  14. ho un amico molto saggio che mi dice sempre ” Non devi avere aspettative, perchè potresti essere delusa, se non hai aspettative alla fine tutto quello che viene ti può rendere felice” Sarà cosi?

    Mi piace

  15. Penso che aspettarsi qualcosa in base ai propri desideri e al proprio modo di essere faccia parte della nostra natura di esseri umani…possiamo attenuarlo ma non completamente eliminarlo, anche se sappiamo che inevitabilmente ci espone a rischio di cocenti delusioni.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...