18 commenti su “Lo scandalo nei nostri supermercati‏

  1. Ho firmato, recitando ^mentalmente le parole di un sacerdote missionario: “se avessi tutti rifiuti dei ristoranti, dei negozi, i rifiuti delle feste, quelli dei pranzi e delle cene delle famiglie che hanno il cibo, sfamerei milioni di persone”. Ciao 🙂

    Marghian

    Mi piace

  2. Giusta la firma, ma credo nell’ impegno e nella condivisione di quello che si ha. Anche se riconosco che faccio sarà sempre troppo poco meglio combattere contro questo mulino chiamato povertà che arrendermi a questo stato di cose. Love S.

    Mi piace

  3. Anche io ho firmato. E credo sia una cosa giustissima che non doveva partire da una petizione popolare, ma dalla volontà di chi governa i Paesi più ricchi…. Sarebbe davvero una grande cosa, forse si riuscirebbe ad eliminare, o almeno a far diminuire, il problema della fame nel mondo.

    ciao, Barbara 🙂

    Mi piace

  4. Nel nostro territorio ci sono fortunatamente associazioni, ad es. AUSER, che si occupano di ritirare il cibo invenduto dai supermercati per distribuirlo nelle mense che ospitano i più disagiati. Dovrebbe allargarsi a macchia d’olio questa cosa. E si potrebbe fare subito. In attesa che leggi doverose siano approvate. Un saluto

    Mi piace

  5. Ciao,
    ho appena firmato! Accanto a casa mia, nel giro di 100 metri, ci sono tre forni artigianali che producono il pane. Lo sai che a volte il cassonetto dell’umido è pieno totalmente di pane del giorno prima da non poter metterci altro? Che schifo!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...