27 commenti su “Così, in silenzio…..

  1. Odio perdere tempo in discorsi inutili, infatti a tutte le Autrici che mi hanno provato a infangare per invidia non ho mai nemmeno risposto. Per persone di basso livello non spreco parole e nemmeno i polpastrelli per battere sulla tastiera. Ho ignorato e basta

    Mi piace

  2. Beh, credo che oramai sappiano anche i sassi che la mia è una guerra personale contro chi se ne va in silenzio. E’ un gesto teatrale più di una scenata, un gesto vile, irrispettoso della persona con cui si è condiviso tanto tempo e tanti sentimenti, un atto crudele e sleale che si vuole investire di una solennità che non ha. Nessuno è obbligato a frequentare chi non vuole più ma – parlo dei rapporti d’affetto e di lunga durata, non della vicina di casa pettegola cui si toglie il saluto – l’obbligo di congedo c’è, per rispetto al rapporto che è stato, all’affetto che è stato, alla condivisione che c’è stata. Chi ha questa cinica e crudele capacità di andarsene in silenzio, lasciando l’altro, ignaro, a macerarsi sul perché e a soffrire senza farsene una ragione, ha tutta la mia disistima e il mio disprezzo. E, nella mia vita, non ha una sola possibilità su un milione di tornare mai più.

    Mi piace

  3. Sono esattamente uguale, i miei addii sono un ciao con la mano, e nel mio silenzio tengo omelie sugli addii, e su quelli che più mi hanno ferito… ma resta sempre solo il ciao con la mano 😉
    Buon fine settimana!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...