19 commenti su “Trivelle, il referendum del 17 aprile spiegato per bene

  1. Qualcuno mi poi dire quante piattaforme sono in Italia già in uso? Non ho ancora capito tutto chiaro.. il referendum e per evitare di costruire altre .. o chiudere tutti???

    Mi piace

    • L’argomento del referendum riguarda la proroga delle concessioni. Poi per ogni concessione la multinazionale può installare anche 30 e più piattaforme di trivellazione. Per essere chiari c’è già la legge che vieta di concedere nuove concessioni di estrazione entro le 12 miglia dalla costa, é un D.L. del 2006 o 2008 non ricordo bene, comunque negli ultimi anni sono state installate tante nuove piattaforme e sempre più vicino alle spiaggie, da ultima la Piattaforme Morena nel febbraio 2016 a nemmeno 8 Km dalla costa, guarda che carina! http://cdn.quotidiano.net/polopoly_fs/1.1708073.1454753632!/httpImage/image.jpg_gen/derivatives/gallery_800/image.jpg

      Date: Thu, 7 Apr 2016 11:05:26 +0000 To: silvia-1959@live.it

      Mi piace

      • grazie per l’informazione… domani scrivo io un post … fa sicuramente discutere … ma vogliano anche fare sulla terra fissa o solo nel mare?

        Mi piace

        • Per ora è solo su quelle del mare, ed entro le 12 miglia dalla costa, non è che possiamo rinunciare immediatamente a tutte le forme di estrazione, ancora il fabbisogno purtroppo c’è fino a quando non si decideranno di dare spazio alle fonti di energia rinnovabile

          Date: Thu, 7 Apr 2016 14:36:03 +0000 To: silvia-1959@live.it

          Mi piace

          • … sto a discutendo con amici di quel problema… domani lascio qualche riflessione al riguardo… comunque non so se la nostra vita attuale potrei andare avanti senza il minerale petrolio… mah…

            Mi piace

          • per l’energia sicuramente, ma io mi domando la plastica come possiamo vivere senza plastica… lo troviamo nel computer nei cellulari nei elettrodomestici nel vestiti … da per tutto… senza plastica inizia un grande problema

            Mi piace

          • Rebecca se si vuole si può, una volta si usavano i sacchetti di carta, o quelli di stoffa, noi già da tempo abbiamo messo un rubinetto per l’acqua filtrata con il procedimento dell’osmosi inversa, così abbiamo eliminato le bottiglie dell’acqua minerale, qualsiasi bottiglia può essere fatto con altro materiale e la stessa cosa vale anche per il resto

            Mi piace

          • anche io evito la plastica se si po… ma mi domando come si potrei cambiare la tv, pc, cell ecc nessuno fin ora ha mai portato sul mercato un prodotto alternativo… ho cercato per esempio una tastiere per il computer in alluminio … esistano ma non completamente in alluminio.. un frullatore in vetro e alluminio esiste ma sempre con plastica… l’industria non ci offre prodotti plastic free

            Mi piace

          • sto cercando per esempio un aspirapolvere non in plastica… non esiste proprio… si come la plastica ché anche nel abbigliamento … qui si deve cambiare… io nel mio piccolo faccio quello che posso.. pure nella nuova lavatrice c’è il 40% plastica

            Mi piace

          • e sai perché? Perché comandano le multinazionali, ma non solo da noi, noi in fondo siamo piccoli, ma in tutto il mondo e soprattutto quando si devono prendere le decisioni come nella commissione Europea. Le multinazionali hanno un immenso potere, sia politico che economico e riescono a tenere in pugno i capi di governo mondiali, fino a quando non cambieranno le cose, le decisioni di tutti i governi non saranno per il bene delle persone o del clima, o della natura, ma solo a beneficio delle mulitnazionali come è stato finora!

            Mi piace

          • Lo Silvia, ieri ero assieme con un gruppo di donne siamo un circolo e parliamo di varie cose.. e ieri abbiamo scoperto che in casa abbiamo tanti prodotti che derivano dal petrolio anche il materasso per dire.. e vogliamo iniziare togliere materiale di origine dal petrolio.. ma secondo gianni e impossibile .(

            Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...