30 commenti su “MIGLIORE AMICA

  1. Commento questo post in fretta in fretta perché devo uscire a vedermi in un bar il secondo tempo della partita.
    Vero, nessun Je suis, e per quanto riguarda i gay in genere, insomma: Leonardo da Vinci, Gay, e sappiamo tutti cos’era; Elton John, gay, e sappiamo che artista e musicista e’; un mio collega, gay: la persona piu’ discreta, rispettosa e cortese che abbia mai conosciuto. Una mia amica, Marisa, è lesbica: dovreste vedere un quadro fatto da lei, o sentirla suonare la chitarra. Ciao ciao 🙂

    Marghian

    Liked by 1 persona

  2. Un bellissimo post, mi ha commosso veramente……..
    Infatti sono dell’idea che siamo tutte persone, etero, gay, bianchi, neri cristiani, musulmani , ebrei, buddisti…….
    Non riesco a capire tutta questa cattiveria…questa follia omicida 😥

    Mi piace

  3. Dover ancora lottare per i diritti di qualcosa di “diverso” nel 2016 fa venire una rabbia allucinante. Razzismo, omosessualità, particolarità fisiche. Ma chi lo ha stabilito ciò che rientra nei margini della normalità??? È incredibile
    Sono senza parole davanti a questi fatti di cronaca.
    Bellissimo questo tuo post

    Mi piace

    • Il merito è di Pirofobia che è riuscita a esprimere in parole i sentimenti e la rabbia che è scaturita da questa ultima carneficina. C’è tutta una mentalità da cambiare e non sarà di certo facile purtroppo. Buona giornata!

      Date: Mon, 13 Jun 2016 22:23:55 +0000 To: silvia-1959@live.it

      Liked by 1 persona

  4. Silvia la tua grinta è encomiabile.
    Il tuo affetto è un bene prezioso e la tua amica è fortunatissima ad averti.
    Capisco la tua rabbia…perchè ho amato tanto sebbene non sempre son stata contraccambiata.
    Chissà se verrà un giorno nel quale non si faranno differenze tra gli uomini nè di pelle, nè di religione , nè di genere e/o di sesso.
    Un abbraccio

    Mi piace

    • Ti ringrazio, bisogna riuscire a cambiare la mentalità bigotta e chiusa che ancora impera, dovrebbero imparare dal Papa e dal rispetto che dimostra PER TUTTI così come dovrebbe essere, e il discorso vale per tutte le religioni e anche per chi non è religioso, bisogna imparare il rispetto per l’essere umano e questo si insegna da piccoli e in famiglia!

      Date: Tue, 14 Jun 2016 05:42:25 +0000
      To: silvia-1959@live.it

      Mi piace

  5. Concordo con ogni pensiero del post e lo sottoscrivo. Siamo alla pura follia e alla coglionaggine becera e bigotta, totale, di alcuni.Rispetto per la vita umana zero! La rabbia è tanta così come il cordoglio verso le famiglie di quei poveri ragazzi che hanno avuto la sfortuna di incontrare un pazzo nel cammino della loro vita. E di pazzi malati di mente e di indottrinamenti ce ne sono purtroppo tanti liberi in giro.

    Mi piace

  6. brava, fai bene a parlare di “persone”, fossero stati 50 etero sarebbe stata la stessa cosa, il circa centinaio di ragazzi uccisi pochi anni orsono dal pazzoide nazista Svedese non avevano orientamenti sessuali definiti. ho un concetto di vita che viaggia ben al di sopra delle etichette e delle codificazioni. Sarebbe squallido ridurre il tutto a una strumentalizzazione sessuale.

    Mi piace

      • giustissimo e mi auguro di cuore che i sopravvissuti ritrovino presto la forza e la serenità per ricominciare a farlo. Non vi è niente di più brutto dello spegnere la luce della gioia di vivere, soprattutto nei giovani

        Mi piace

        • Esatto, non devono mai subire la paura, se vince lei non si vive più! Secondo la versione ufficiale la cosa scatenante sono stati due ragazzi che si baciavano nel vicolo prima di entrare…..ma ti rendi conto? Io posso capire tutto, anche che a qualcuno certe effusioni pubbliche possano dare fastidio……ma sai che strage dovrei fare io se sparassi a tutto quello che vedo e che mi da fastidio?????

          Mi piace

          • cara Silvia,
            giusto per correttezza lasciami dire una cosa…

            i TG di oggi hanno riportato i comunicati della FBI, il pazzoide era uso frequentare quel locale e non disdegnava approcci omosessuali, praticamente un soggetto infettato da una devastante schizofrenia, era metà gay e metà omofobo, da un punto di vista psicologico un pericoloso psicopatico. Violento con le donne e totalmente influenzato, soggiogato, dall’integralismo islamista. Un cocktail micidiale che è esploso. In tutta questa carneficina c’è solo un aspetto positivo, la polizia lo ha ammazzato, una merda in meno (passami il francesismo).

            Mi piace

          • Comunque sinceramente penso che l’integralismo islamisma non c’entri proprio niente questa volta, quello era solo un folle criminale e basta!

            Mi piace

  7. Pingback: Orlando ed altre stragi: per chi è lecito soffrire. | Diemme - Ogni cosa è illuminata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...