23 commenti su “DOLCE NOTTE

  1. Da notare la finezza : tutti i componenti del complesso ( tutti provetti musicisti ) indossano stesso abito grigio, camicia grigia, cappello grigio e, infine, cravatta grigia e scarpe nere .
    @Leonard, curvo e fragile, si presenta, si toglie il cappello e, con un elegant gesto, saluta il pubblico ! Così, inizia a cantare …. e il violino ne sostiene la preziosità vocale, le cadenzate rime !
    E allora, come accade ogni volta che il Poeta canadese s’ affaccia, svanisce d’ incanto tutta la miserabilità del mondo, le sue cattiverie, le sue opache mire, la nostra pochezza …. tutto !
    Al termine del concerto, uscendo, tutti e tutte ci sentiamo migliori ! 🙂

    Liked by 1 persona

      • Credo sia qualcosa di più della “classe” ( che ci fà piacere … ma non emoziona ), in @Cohen c’ è soprattutto Poesia, ed è per questo che ci fà sentire migliori ! Di lui, conosco tutte le ballate, che ho imparato a suonare con la mia chitarra ( acustica ) Jabanez e armoniche Honer che suono usando la tracolla per armonica, ma la mia preferita – come sai – resta FAMOUS BLUE CLOATH, ma se mi chiedi perchè, @Silvia cara, confesso che non saprei spiegartene la ragione logica ! Ti posso dire che mi emoziona e mi prende interamente, mi fà versare lacrime struggenti, con la cornice amara del rimpianto per gli Amici e le Amiche perduti, delle morte stagioni, e della nostra tenera età, quando ancora “la pènombre que nous avons traversèe” era alle nostre spalle, e brillavano soltanto per noi 1000 soli, ognuno caldo come un sogno che non tramonta mai ! 😐
        E quella sua voce, quelle sue parole violente verso il fratenno, e la perdita, in quel novembre nevoso di New York, dell’ unica donna amata da entrambi e da entrambi contesa !

        làlalàlalalà …..

        Liked by 1 persona

        • Credo sia qualcosa di più della “classe” ( che ci fà piacere sempre … ma che non ci emoziona mai ), in @Cohen c’ è soprattutto Poesia, ed è per questo che ci fà sentire migliori !
          Di lui, conosco tutte le ballate, che ho imparato a cantare ed a suonare con la mia chitarra ( acustica ) Jabanez e armoniche Honer che arpeggio usando la tracolla per armonica, ma la mia preferita – come sai – resta FAMOUS BLUE RAINCOAT, ma se mi chiedi perchè, @Silvia cara, confesso che non saprei spiegartene la ragione logica ! Ti posso solo dire che mi emoziona e mi prende interamente, mi fà versare lacrime struggenti, con la cornice amara del rimpianto per gli Amici e le Amiche perduti, delle morte stagioni, e della nostra tenera età, quando ancora “la pènombre que nous avons traversèe” era alle nostre spalle, e brillavano soltanto per noi 1000 soli, ognuno caldo come un sogno che all’ alba non tramonta mai ! 😐
          E quella sua voce, quelle sue parole violente verso il fratello, e la perdita, in quel novembre nevoso di New York, dell’ unica donna amata da entrambi e da entrambi contesa !

          làlalàlalalà …..

          Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...