17 commenti su “Riflessioni Personali……i lavoratori privilegiati di Montecitorio!

  1. Noi siamo…il lacche’, dei governanti. Nel senso che di fatto ( a carattere grnerale, statistico, non conta se c’ e’ qualche..vero ribelle), di fatto ci lamentiamo e ci lamentiamo ma ci lasciamo fare tutto. Come nella canzone di Venditti, “comanda me, comandante”. Alzano l’ eta’ pensionabile alle calende greche? ” Va bene! ” Non come in Francia, marce di protesta per innalzamento a “soli” 62/anni. Ma giammai, oi obbediamo. Aumentano tasse, licenziano ed ” esodsno”? “Va bene…”, allora il buon vecchio..Montesquieu, mi sembra, torna quanto mai attuale: ” ognuno ha il governo che si merita. E ce lo meritiamo, a parte chi davvero si indigna ma siamo pochi.Gli altri, a denti stretti ma dicono ” non c’ e’ male” , sempre la canzone di Venditti sul laccheismo degli ifaliani.Davvero loro sono loro e noi siamo noi. Loro lo hanno capito benissimo. Ciao 🙂
    Marghian

    Liked by 1 persona

  2. Marghian ha toccato il giusto tasto. Se continuiamo a guardare mentre derubano i nostri soldi e non ci ribelliamo significa che tutto sommato ci sta bene…ormai i ladrocini son prassi ripetuta e chi tace acconsente. Evidentemente ci piace pensare che di questo passo tra un paio di generazioni buona parte della gente avrà le pezze al culo e rovisterà tra i rifiuti per mangiare, mentre una parte sarà fuggita all’estero per trovare maggior dignità e i soliti ricconi saranno sempre lì con gli artigli aggrappati ai piedistalli come avvoltoi

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...